UNA RETE SEMPRE INTEGRATA TRA GLI INDIVIDUI E LE COSE

Giornata di donazione del sangue per Ariete quella del 23 febbraio, nel corso della quale la società ha accolto l’autoemoteca del Centro Trasfusionale del P.O. di Venere di Bari a Modugno. L’azienda ha voluto contribuire all’esigenza di fabbisogno di sangue dando valore a un gesto apparentemente semplice come quello di porgere il braccio per un prelievo, che racchiude in sé un significato importante. L’invito a donare è stato accolto con entusiasmo anche da parte del personale di tutte le aziende con sede nello stabilimento di Ariete, che la società ha voluto coinvolgere in questa iniziativa. “La donazione di sangue – ha affermato il presidente di Ariete, Maurizio Galeazzi – è un atto di grande altruismo, responsabilità e coscienza sociale. Ringrazio chi ha voluto aderire all’iniziativa, perché fare rete anche in questo ambito è fondamentale, per un sostegno reciproco”.