UNA RETE SEMPRE INTEGRATA TRA GLI INDIVIDUI E LE COSE

In occasione dell’evento che si è tenuto il 28 maggio scorso presso la Pinacoteca del Palazzo della Provincia di Bari, Ariete – nella persona del dott. Antonio Piccininno – ha ritirato una targa di riconoscimento da parte delle Associazioni HBari2003 e Volare più in alto.

La conclusione dell’anno sportivo e delle attività ha celebrato l’impegno e il supporto che Ariete, ormai da tempo, proferisce verso le due Associazioni.

La serata è stata presentata dalle atlete Franca Borin e Patty Vittore, e ha annoverato, oltre agli atleti, le famiglie degli stessi, i tanti volontari e gli operatori e le Istituzioni che rendono possibile lo svolgimento delle attività sportive.

HBari2003, infatti, è la squadra barese di basket in carrozzina che segna traguardi e vittorie continue nel campionato; una missione non solo competitiva: si occupa da anni di progresso sociale e integrazione di tutte le persone svantaggiate (disabili e non) e della valorizzazione del territorio, coadiuvati anche dall’operato della Onlus Volare più in alto per quel che concerne il settore delle attività sociali.

«Superare le proprie “barriere” attraverso lo sport, ma prima ancora mediante una squadra di lavoro coesa» è stato il motto dell’evento e un monito per i futuri impegni da parte dei presenti.

[fonte: puglialive.net]